Barchette di pasta rafforzata con mitili e vongole veraci su caponata di melanzane, peperoni e pomodori

Barchette di pasta rafforzata con mitili e vongole veraci su caponata di melanzane, peperoni e pomodori
Ingredienti per 4 persone
  • 300 g di melanzane
  • 2 peperoni gialli piccoli
  • 300 g di pomodoro fresco ramato
  • ½ cipolla
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe
  • 4 ciuffi di aneto
  • 4 ciuffi di mentuccia
  • 4 ciuffi di salvia per decorare
  • 100 g di pasta rafforzata
  • 150 g di cozze
  • 150 g di vongole veraci
  • 1 busta di zafferano
  • 1 dl di fumetto di pesce

Facilità: 4

Descrizione:

Lavare e pulire più volte le cozze e le vongole; in un tegame rosolare uno spicchio d’aglio con poco olio d’oliva, versare i bivalvi e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.

Coprire e far cuocere fino a che non si saranno aperti.

Sgusciarli e metterli in un contenitore con il proprio liquido di cottura precedentemente filtrato.

Lavare e mondare le melanzane e i peperoni, quindi tagliarli a dadini di circa 1 cm di lato.

Sbucciare e affettare finemente la cipolla e rosolarla con poco olio; aggiungere i dadini di verdura e cuocere a fuoco vivace bagnando se necessario con poco fumetto di pesce; mantenere una cottura al dente insaporendo quanto basta.

Per ultimo, versare i cubetti di pomodoro fresco privato della buccia e dei semi.

Con la pasta foderare le barchette e cuocerle in forno preriscaldato a 180°C fino a che non avranno una colorazione ambrata.

Distribuire al centro di ogni piatto la caponata, adagiare sopra le barchette nelle quali vanno versate le cozze e le vongole e parte del loro liquido, in precedenza legato a fuoco con olio extra vergine d’oliva mescolato a farina e zafferano.

Profumare con i ciuffetti di erbe aromatiche e servire subito.

Prodotto utilizzato:
Vongola verace del Polesine

Area di produzione:
Porto Tolle

Add Comment

logo biosfera delta del pologo veneto.eulogo-parco-delta-del-po