La pinza

La pinza
Ingredienti per 10 persone
  • 1 kg di patate americane di Valliera
  • 300 g di mele
  • 50 g di latte
  • 60 g di uvetta
  • 200 g di zucchero
  • 10 g di miele del Delta del Po
  • 150 g di farina
  • 50 g di liquore anice
  • 2 uova
  • 80 g di fichi secchi

Facilità: 4

Valori nutrizionali per 10 persone

Carboidrati: 68
Proteine: 12
KCal/persona: 366.0
KJoule/persona: 1531.0
Lipidi: 20

Descrizione:

Lessare le patate americane in abbondante acqua, sbucciarle.

Schiacciarle con passaverdura e unire in una terrina gli altri ingredienti: la farina, i pezzi di mela, i fichi, il latte, l’uvetta, lo zucchero, il miele e gli aromi.

Legare l’impasto con le uova, ultimare con il liquore e un po’ di sale.

Preparare uno stampo di 28 cm di diametro, foderare con carta da forno, versare al centro il composto e infornare a calore moderato (170°C) per circa un’ora.

Servire la torta fredda con poco zucchero a velo.

Valutazione Nutrizionale:

Come tutti i dolci non può ottenere una valutazione nutrizionale benevola.

Ma se proprio si deve fare una trasgressione, o se si limita ad essere il dolce domenicale, allora possiamo considerarlo ottimo: un dolce rustico per allietare il palato. Infatti, i carboidrati presenti sono tanti ma la maggior parte sono complessi, i grassi quasi inesistenti e le proteine comunque di buona qualità.

Attenzione però alle calorie: potrebbe seguire un secondo piatto proteico (carne o pesce) ma evitate di accoppiarlo ad un primo!

La patata americana di Valliera può vantare l’esclusiva di essere coltivata con i “buti” originari del 1880 anno in cui il Conte Antonio Donà dalle Rose ne iniziò la coltivazione intensiva nei propri terreni in provincia di Rovigo, a ridosso del fiume Adige. D

opo la cottura, la patata è dolce, estremamente tenera e carnosa, rimane di ottima consistenza, non risulta eccessivamente farinosa e non presenta filamenti.

Il coinvolgente aroma con profumo particolare dovuti agli olii volatili presenti nel prodotto fresco che si sviluppano dopo cottura, arricchiscono la gastronomia di ricordi ricchi di tradizione e di prodotti semplici ma unici.

Prodotto utilizzato:
Patata Americana di Valliera

Add Comment

logo biosfera delta del pologo veneto.eulogo-parco-delta-del-po